Dopo due vittorie del team Lanterna Racing, con Marco Testa, Marco Romiti e Mirko Poggioli nelle prime due tappe, è tornata in pista per il terzo round 2016 la serie Endurance kart organizzata da Ottobiano Motorsports. Il trofeo, che dà la possibilità agli appassionati, con qualsiasi livello di esperienza, di sfidarsi a squadre in vere e proprie gare di durata, ha offerto una corsa tesa fino all’ultimo giro, e che ha avuto nella strategia delle soste un elemento fondamentale. 

A prevalere è stato il team Black Bull, già nei primi appuntamenti principale antagonista della tripla ligure. Protagonisti i due piloti Daniele Cervaro e Paolo Lombardo, veri “metronomi” della situazione. Beffati al termine di una lunga rincorsa, Marco Oldani e Flavio Ceci hanno chiuso secondi mentre, dopo una qualifica difficile, i Piloti Fai Da Te Luca Mangiarotti e Andrea Chiesa hanno completato il podio.

Velocissimo anche il team CiKart, che con Daniel Wälti ha fatto segnare la pole position ed il giro più veloce, perdendo purtroppo terreno per un problema meccanico. Prossimo round per la serie sarà l’attesissima sei ore, prevista per il 23 luglio.