Ritorno in pista in grande stile per la tappa del CIAK, campionato kart aperto a tutti di Ottobiano. In pista si sono visti tanti protagonisti della serie uniti a nomi... noti e vincenti del campionato. Da ricordare che il CIAK consente di correre al costo di soli 79€ a gara, kart, casco e assistenza inclusi.

La cronaca
I piloti vengono suddivisi in due gruppi di 9 per l'effettuazione delle qualifiche da cui usciranno i dieci piloti che disputeranno la Finale A. La formula del CIAK prevede che la composizione delle finali A e B della gara venga stabilita sulla base dei migliori tempi di ogni pilota durante le qualifiche, indipendentemente dal gruppo di appartenenza.
Pertanto, i piloti che stabiliranno i dieci migliori tempi disputeranno la Finale A, mentre i restanti otto dovranno accontentarsi di gareggiare nella Finale B.

Giuliano Ghidini, leader incontrastato della classifica generale stabilisce la Pole Position e domina la gara andando a vincere l'ennesimo trofeo stagionale (e stabilendo anche il giro più veloce) davanti ad un Flavio Ceci scatenato che dopo essersi qualificato per un pelo in Finale A, è autore di una spettacolare rimonta dall'ultima fila dello schieramento fino al secondo gradino del podio. L'ultimo gradino del podio viene conquistato da Marco Montrasio dopo una gara precisa e pulita. La finale B è dominata da Emanuele Vinco che  precede sul traguardo Camatel di 14 secondi.